12 piatti ungheresi da provare

Sono sicuramente tanti i piatti ungheresi che varrebbe la pena di assaggiare durante un viaggio in Ungheria. Qui ve ne evidenziamo 12 che secondo noi dovreste provare. Gusti e ricette sono ovviamente soggettivi! Tra parentesi trovate il nome in ungherese. Buon appetito e seguiteci sulla nostra pagina Sfumature di Budapest 😉

Brodo di pollo alla Újházy (újházy tyúkhúsleves): piatto nato nel famosissimo ristorante Gundel che prende il nome da un attore dell’arte drammatica ungherese. Un brodo cucinato con carne di gallina o tacchino con l’aggiunta di carote, prezzemolo, cipolla, rafano, sedano, zenzero, funghi, piselli e vermicelli. Ottimo per iniziare il proprio pasto, specie nelle fredde giornate invernali.

IMG_7626
Brodo di pollo alla Újházy Foto: mokussorkert.hu

Brodo con gnocchi (húsleves daragaluskaval): un semplice brodo di pollo con prezzemolo, carote e rafano, ma soprattutto con degli squisiti con gnocchetti di gris (che possono essere fatti anche con l’aggiunta di fegato). Uno dei piatti più tipici nelle case ungheresi.

8
Il brodo con gnocchi Foto: nlcafe.hu

 

Gulash (gulyás): il piatto per antonomasia della cucina ungherese. Ne abbiamo già parlato qui. Ogni cuoco ha una ricetta diversa per il gulash. Noi vi consigliamo di provarlo al ristorante Getto Gulyás, considerato uno dei 5 migliori gulash di Budapest. Per andare al ristorante bisogna prenotare, spesso è tutto esaurito, vi possiamo aiutare noi, scriveteci su facebook o whatsapp.

gulyas-leves
Il gulash Foto: tripadvisor.com

Crespelle alla hortobágyi (Hortobágyi palacsinta): servite come secondo o come antipasto sono crespelle di farina, latte e uova ripiene di carne macinata. Di solito sono guarnite con la panna acida. Esiste anche la versione vegetariana, ripiena di funghi.

hortobagyi
Omlette alla hortobágyi Foto: streetkitchen.hu

Spezzatino (pörkölt): altro piatto tipico della cucina ungherese! Il pörkölt, che assomiglia di più all’idea di gulash che hanno gli italiani, è uno spezzatino che può essere fatto di diverse carni: maiale (sertés), bovino (marha), cervo (szarvas) o cinghiale (vaddisznó). Buonissimo il suo sughetto con cui intingere i gnocchetti di farina, uova e acqua (galuska) tipico contorno per questo piatto magiarissimo! Vi interesse provare un ristorante in cui i pörkölt sono la specialità della casa? Contattateci su facebook o whatsapp.

Porkolt-3
Lo spezzatino Foto: daringgourmet.com

Carne di mangalica: chi è venuto ai nostri tour già conosce il mangalica, razza suina ungherese dalla carne molto pregiata. Le sue bistecche o i suoi spezzatini sono saporiti. Ma soprattutto è una carne più salutare in quanto il mangalica necessità di più tempo per crescere. E’ un animale slow. Trovate delle ottime bistecche di mangalica al ristorante Pesti Disznó (Maiale di Pest), ma per andarci meglio prenotare perchè spesso è pieno. Contattateci su facebook o whatsapp e lo faremo noi per voi.

mangalica-peas
Un piatto di carne di mangalica Foto: almazankitchen.com

Stinco di maiale (csülök): lo stinco è un piatto tipico della cucina ungherese. Diversi sono i modi in cui lo si cucina, molto famoso quello alla pékné, in cui cucinano lo stinco nell’acqua bollente e poi lo infornano. Viene infine servito con patate arrosto. Un ottimo posto dove mangiare lo stinco e i piatti di carne è il ristorante medievale Sir Lancelot. per trovare posto bisogna prenotare qualche giorno prima, contattateci su facebook o whatsapp possiamo prenotarvelo noi.

serpenyo2
Un piatto di stinco Foto: pestidiszno.hu

Pollo alla paprika (csirkepaprikás): pollo con un elegante sugo alla paprika servito con galuska (i tipici gnocchetti) o riso come contorno ed un aggiunta di panna acida. E’ una delle specialità della cucina ungherese.

tejfolos-csirkepaprikas
Il pollo alla paprika Foto: gasztrotrend.hu

Arrosto di anatra (kacsasült): gli arrosti sono piatti tipici in Ungheria in particolare nella stagione invernale. La carne di anatra è grassa e saporita ottima con come contorno patate e il cavolo rosso. L’anatra è molto usate nella cucina ebraica di Budapest.

DSC_0054_small
Anatra arrosto Foto: cookta.blog.hu

Patate al forno con salsiccia (Rakott krumpli): un piatto tipico che racchiude tutta l’anima della cucina ungherese rurale. E’ una teglia di patate al forno, con l’aggiunta di uova sode, salsiccia e pancetta. Il tutto ricoperto da panna acida! Una vera bomba!

lmljdnwsdxp4cwpddz1m
Rakott krumpli Foto: yummi.com

 

Gnocco fritto (lángos): lo trovate in tutti i mercatini di Budapest, in tutte le stagioni, è il gnocco fritto ungherese. Nella versione tradizionale mangiato con crema d’aglio, panna acida e formaggio! Attenzione: potete chiederlo senza l’aglio ma non chiedetelo senza panna acida, è l’unico componente bello fresco che aiuta la digestione! Oggi nelle nuove versione lo potete trovare anche con cipolla, bacon, etc. Una delle migliori bancarelle dove trovare il lángos è questa, si trova vicino la fermata metro 3 Arany János.

2772722799
Il gnocco fritto ungherese Foto: finomreceptek.com

Bistecca alla zingara (Cigány pecsenye): è una semplice bistecca ai ferri condita dalle tipiche spezie ungheresi (paprika, aglio, maggiorana) coperta però da una bella porzione di pancetta. Croccante e che si scioglie in bocca.

c01
La bistecca alla zingara Foto: motoroskonyhaja.blog.hu

 

Non vi accontentate di questi piatti? Leggete qui allora: 10 shock eno-gastronomici in Ungheria!

Per conoscere a fondo la cucina e i piatti ungheresi partecipate al nostro TOUR GASTRONOMICO!

 

 

 

3 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *